Il CdA approva la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015

 Comunicato Stampa  Press Release  Comunicato Stampa  Press Release Ai sensi del D. Lgs. 58/1998 e della Delibera CONSOB 11971/99 e succ. mod.

Nova Re: Il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015

***

Principali indicatori economico-finanziari e patrimoniali al 30 giugno 2015 (in parentesi i dati rispettivamente al 30 giugno 2014 e al 31 dicembre 2014)

  •   Risultato operativo lordo negativo per Euro 337 migliaia (negativo per Euro 261 migliaia nel 2014)
  •   Risultato di competenza negativo per Euro 334 migliaia (negativo per Euro 616 migliaia nel 2014)
  •   Patrimonio netto pari a Euro 705 migliaia (Euro 1.039 migliaia nel 2014)
  •   Posizione Finanziaria netta positiva per Euro 766 migliaia (positiva Euro 1.277 migliaia nel 2014).

    ***

    Milano, 4 agosto 2015

    Il Consiglio di Amministrazione di Nova Re S.p.A., riunitosi in data odierna sotto la Presidenza di Pio Giovanni Scarsi, ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015, redatta secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS.

    Commenti alle principali voci di conto economico

    I ricavi lordi sono pari a 4 migliaia di Euro al 30 giugno 2015 (320 migliaia di Euro al 30 giugno 2014), in quanto la Società ha interamente ceduto i propri investimenti immobiliari in data 30 dicembre 2014 e siriferiscono a conguagli di rivalse relative all’esercizio precedente.
    Prevalentemente per l’assenza dei costi relativi agli immobili ceduti nel dicembre 2014, si è registrato un importante decremento dei costi operativi (-44% circa) che ammontano a 299 migliaia di Euro al 30 giugno 2015 (536 migliaia di Euro al 30 giugno 2014).

    La voce proventi/(oneri) finanziari è positiva per 4 migliaia di Euro al 30 giugno 2015 (saldo negativo di 87 migliaia di Euro al 30 giugno 2014).
    Il risultato al netto delle imposte si attesta ad un valore negativo pari a 334 migliaia di Euro al 30 giugno 2015 rispetto al valore negativo per 616 migliaia di Euro al 30 giugno 2014.

    Eventi di rilievo del primo semestre 2015 ed evoluzione prevedibile della gestione

    In data 23 gennaio 2015 il Consiglio di Amministrazione, preso atto delle dimissioni rassegnate dal Presidente (e Amministratore esecutivo con deleghe ai controlli interni) Dott. Benedetto Ceglie che harinunciato all’incarico in quanto non più compatibile con i propri impegni professionali, ha deliberato di cooptare alla carica di Consigliere il Dott. Pio Giovanni Scarsi, il quale è altresì stato nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione con deleghe sul sistema di controllo interno e di gestione dei rischi della Società.

    In data 17 marzo 2015 il Consiglio di Amministrazione della Società ha deliberato la convocazionedell’Assemblea degli Azionisti, che ha avuto luogo il giorno 28 aprile 2015, per l’approvazione del bilancio diesercizio al 31 dicembre 2014 e il rinnovo del Consiglio di Amministrazione.
    In data 28 aprile 2015, l’Assemblea, preso atto della situazione economica, patrimoniale e finanziaria al 31 dicembre 2014 quale risultante dal Bilancio dell’esercizio 2014, ha deliberato di rinviare l’adozione di opportuni provvedimenti ai sensi dell’art. 2446 del codice civile a data da proporsi dal Consiglio diAmministrazione, anche eventualmente in relazione al nuovo piano industriale della Società, e comunque [continua…]

Per ulteriori informazioni:

Nova Re SIIQ S.p.A.
Tel: 06.90292677
gm.cesare@novare.it