Firmato il contratto di locazione con il Ministero della Giustizia per l’immobile di Bari, Viale Saverio Dioguardi 1, dal 2019 sede del Tribunale e della Procura di Bari – 29 novembre 2018, ore 18:36

Roma, 29 novembre 2018 – Nova Re SIIQ S.p.A. (MTA: NR) facendo seguito al comunicato del 5 settembre 2018, rende noto che, completate le verifiche di congruità del canone e rilasciato il nulla-osta da parte dell’Agenzia del Demanio, è stato sottoscritto con il Ministero della Giustizia il contratto di locazione per l’immobile di Bari, in Viale Saverio Dioguardi 1, che sarà dal 2019 la nuova sede del Tribunale di Bari e della Procura della Repubblica presso lo stesso.

L’aggiudicazione è avvenuta in seguito a un’indagine di mercato avviata a cura del Ministero della Giustizia in data 25 maggio 2018. L’immobile si estende per 13 piani fuori terra e 2 piani interrati, con una superficie lorda di circa 15 mila metri quadrati lordi comprese aree esterne. Nelle more della definizione del contratto di locazione Nova RE SIIQ aveva già avviato i lavori dipersonalizzazione e riqualificazione dell’immobile per adattarlo alle necessità del Tribunale e della Procura della Repubblica, che permetteranno di consegnare in tempi rapidi i primi uffici. Iltrasferimento nell’immobile degli uffici del Tribunale e della Procura di Bari avverrà in diversimomenti temporali: nel mese di dicembre verranno occupati dalla Procura gli ultimi quattro pianidell’immobile, dal mese di gennaio saranno disponibili ulteriori 3 piani uffici per il Tribunale, e nel primo semestre del nuovo anno verranno completate le restanti opere e rese disponibili le altre superfici.

Con la firma del contratto di locazione – commenta l’Ing. Claudio Carserà, Head of Real Estate e Consigliere d’Amministrazione della Società – la città di Bari riacquisterà finalmente una congrua sede istituzionale per le sue funzioni giudiziarie. La proficua collaborazione con il Ministero della Giustizia iniziata nel mese di settembre, la fattiva e professionale collaborazione del Comune di Bari e di tutti i soggetti ed i professionisti convolti, la pronta disponibilità del Gruppo Telecom nel venire incontro alle esigenze della proprietà e del nuovo tenant liberando l’immobile nei tempiprevisti, hanno permesso a Nova RE SIIQ di concludere l’operazione in tempi non immaginabili adinizio settembre. Una prima parte dei lavori di adeguamento dell’immobile si concluderà già nei prossimi giorni permettendo così agli uffici della Procura il trasferimento immediato presso la nuova sede nel rispetto delle tempistiche richieste dal Ministero della Giustizia”.

Per ulteriori informazioni:

Nova Re SIIQ S.p.A.
Tel: 0249688263
cristinadetoni@novare.it

Musa Comunicazione
Tel: +39.06.90219019 – 06.90219012 Cell: +39.349.7839292
musa@musacomunicazione.com