Cooptato nuovo consigliere – rinviata approvazione relazione finanziaria annuale – 29 marzo 2019 h 19:29

Roma, 29 marzo 2019 – Il Consiglio di Amministrazione di Nova Re SIIQ S.p.A. (la “Società”), riunitosi in data odierna sotto la Presidenza di Giancarlo Cremonesi, ha cooptato alla carica di Consigliere Giuseppe Pecoraro, previa verifica della sussistenza dei requisiti previsti dalla normativa applicabile per l’assunzione della carica di Consigliere e valutandolo in possesso dei requisiti di non esecutività previsti dall’art. 3 del Codice di Autodisciplina delleSocietà Quotate e dei requisiti di indipendenza previsti dagli artt. 147-ter, comma 4 e 148, comma 3 del TUF,dall’art. 3 del Codice di Autodisciplina delle Società Quotate e dall’art. 16 del Regolamento adottato con Delibera Consob n. 20249/17 (“Regolamento Mercati”).

Il Consigliere Giuseppe Pecoraro ha confermato di non detenere alla data odierna azioni della Società; il relativo curriculum vitae è disponibile sul sito www.novare.it (nella sezione “Corporate Governance/Organi sociali”).

Il Consiglio di Amministrazione, nel contesto del periodico procedimento di self assessment, acquisite le necessarie informazioni da ciascun Amministratore, nel rigoroso rispetto delle raccomandazioni contenute nella lettera del 21 dicembre 2018 del Presidente del Comitato per la Corporate Governance, (costituito da Borsa Italiana S.p.A. e da Associazioni di impresa e di investitori professionali), ha ritenuto di qualificare Amministratori indipendenti della Società, oltre al cooptato Giuseppe Pecoraro, i Consiglieri Gaetano Caputi e Gian Marco Committeri, procedendo ad integrare il Comitato Indipendenti con il Consigliere cooptato Giuseppe Pecoraro.

Sempre in data odierna il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di rinviare al 5 aprile 2019 l’approvazionedella Relazione finanziaria annuale al 31 dicembre 2018, in modo da ultimare le verifiche, la formalizzazione e gli adempimenti preliminari alla pubblicazione del progetto di bilancio separato e del bilancio consolidato al 31 dicembre 2018, nel rispetto in ogni caso dei termini previsti dall’art. 154-ter del TUF, e rinviato sempre alla riunione del 5 aprile 2019 la convocazione dell’Assemblea degli Azionisti (originariamente prevista dal calendario eventi societari della Società per il giorno 29 aprile 2019 in prima convocazione), avvalendosi del più ampio termine di 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio sociale di cui all’art. 2364, comma 2 del codice civile, come consentito dall’art.10 dello statuto sociale.

Per ulteriori informazioni:

Nova Re SIIQ S.p.A.
Tel: 0249688263
cristinadetoni@novare.it