Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sugli aumenti di capitale sociale con esclusione del diritto di opzione – 21 aprile 2017 16:39

NOVA RE SIIQ S.P.A.

SOCIETÀ SOGGETTA AD ATTIVITÀ DI DIREZIONE E COORDINAMENTO DI SORGENTE SGR S.P.A. SEDE LEGALE IN MILANO, VIA VITTOR PISANI N. 19
SEDE AMMINISTRATIVA IN ROMA, VIA DEL TRITONE N. 132
CAPITALE SOCIALE SOTTOSCRITTO E INTERAMENTE VERSATO EURO 380.694,00
R.E.A. N. 1856945 – CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE PRESSO IL REGISTRO IMPRESE DI MILANO00388570426

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULL’ESERCIZIO DELLA DELEGA AI SENSI DELL’ART. 2443 DEL CODICE CIVILE PER L’ AUMENTO DI CAPITALE IN NATURA E IN DANARO, CON ESCLUSIONE DEL DIRITTO DI OPZIONE AI SENSI DELL’ARTICOLO 2441, COMMA 4, PRIMO PERIODO, E COMMA 5 DEL CODICE CIVILE

La presente relazione illustrativa viene redatta dal Consiglio di Amministrazione di Nova Re SIIQ S.p.A. (di seguito anche la “Società” o l’“Emittente” o “Nova Re”) in osservanza degli artt. 2441 e 2443 del codice civile, degli artt. 70 e 72 del Regolamento adottato con Delibera Consob n. 11971/99 (c.d. “Reg. Emittenti”), come successivamentemodificato e integrato, e nel rispetto di quanto previsto nell’Allegato 3A, schema 2, del Regolamento Emittenti, e costituisce un aggiornamento della relazione illustrativa approvata dal Consiglio di Amministrazione il 31 marzo 2017.

Come noto, l’Assemblea dell’Emittente in data 25 luglio 2016 ha conferito al Consiglio di Amministrazione:
1) ai sensi dell’art. 2443 del codice civile, la facoltà di aumentare il capitale sociale, a pagamento, in una o più volte, anche in via scindibile, entro quattro anni dalla data della deliberazione, per l’importo massimo di euro 400 (quattrocento) milioni, comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, anche con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’art. 2441, comma 4, primo periodo, e dell’art. 2441, comma 5, del codice civile in quanto: (i) da effettuarsi mediante conferimenti di beni in natura afferenti l’oggetto sociale (quali, a mero titolo esemplificativo, beni immobili e/o partecipazioni e/o contratti di leasing), con facoltà di avvalersi delle disposizioni contenute nell’art. 2343-ter del codice civile e, ove del caso, di prevedere – nel caso di esistenza di eventuali diritti di prelazione sui beni oggetto di conferimento – eventuali conferimenti alternativi; (ii) da effettuarsi a favore di soggetti individuati dall’Organo Amministrativo nell’ambito di investitori istituzionali e/o investitori di medio lungo periodo (persone fisiche e/o giuridiche) e/o partner commerciali e/o finanziari e/o strategici; [continua…]

Per ulteriori informazioni:

Nova Re SIIQ S.p.A.
Tel: 06.81158000
gm.cesare@novare.it