Nova Re SIIQ: il CdA aggiorna le proposte di ricapitalizzazione per il rilancio della Società – 31 marzo 2017 18:32

Nova Re SIIQ: il CdA aggiorna le proposte di ricapitalizzazione per il rilancio della Società

Roma, 31 marzo 2017

In continuità con le precedenti deliberazioni, il Consiglio di Amministrazione di Nova Re SIIQ S.p.A. (“Nova Re” o “Società”), in data odierna ha aggiornato le proposte di ricapitalizzazione per il rilancio della Società, in attuazione della delega ricevuta dall’Assemblea straordinaria degli Azionisti del 25 luglio 2016.

Il Consiglio di Amministrazione ha aggiornato la Relazione Illustrativa ex artt. 2443 e 2441 del codice civile, con il parere favorevole del Comitato Indipendenti, acquisite la perizia al 28 febbraio 2017 relativa al portafoglio iniziale di asset da conferirsi da parte di Sorgente SGR S.p.A., per conto dei fondi, e di Saites S.r.l. e le relazioni annuali di gestione dei conferenti, confermando (i) l’aumento in natura per massimi Euro 52,7 milioni circa, al prezzo di Euro 0,2585 per azione (comprensivo di sovrapprezzo), da liberarsi entro il 28 agosto 2017; (ii)l’aumento riservato per cassa per massimi Euro 40 milioni, in via inscindibile per Euro 20 milioni e in via scindibile per la restante parte, al prezzo di Euro 0,20 per azione (comprensivo di sovrapprezzo), da sottoscriversi entro il 28 febbraio 2018; (iii) l’aumento a servizio dei warrant (abbinati gratuitamente alle azionidell’aumento riservato per cassa) per massimi Euro 40 milioni, sempre al prezzo di Euro 0,20 per azione (comprensivo di sovrapprezzo); (iv) l’attribuzione delle “bonus share”, nella misura di una azione ordinaria ogni 10 nuove azioni detenute ininterrottamente per 12 mesi e di una ulteriore azione ordinaria in caso di possesso ininterrotto per ulteriori 12 mesi.

L’efficacia dei conferimenti in natura sarà sottoposta alla condizione sospensiva del raggiungimento, entro il 28 agosto 2017, di tante sottoscrizioni necessarie a coprire almeno l’ammontare della quota inscindibiledell’aumento riservato per cassa, pari ad Euro 20 milioni, comprensivi di sovrapprezzo.

La Società di Revisione rilascerà nei termini previsti il proprio parere di congruità. La Relazione Illustrativa e la documentazione di compendio (perizia ai sensi dell’art. 2343-ter del codice civile e parere di congruità), sarà messa a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità stabiliti dalla normativa vigente.

Ulteriori dettagli in merito agli aumenti di capitale, all’attività svolta dal Comitato in applicazione della procedura per le operazioni con parti correlate della Società – condotta in osservanza dell’art. 8 del Regolamento Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 – verranno forniti nell’ambito del Documento Informativo, redatto ai sensidell’articolo 5 dello stesso Regolamento, che sarà messo a disposizione del pubblico nei termini previsti.

Per ulteriori informazioni:

Nova Re SIIQ S.p.A.

Tel: 0249688263

cristinadetoni@novare.it

***

page1image3140748880

Il comunicato stampa è disponibile anche sul sito www.novare.it nella sezione Investor Relations.

Nova Re Siiq Spa è una società d’investimento immobiliare quotata al segmento MTA di Borsa italiana. E’ focalizzata nell’attività di investimento e valorizzazione di immobili a reddito di elevata qualità differenziati per destinazione d’uso (direzionale, alberghiero e retail) e situati nelle principali città italiane. La società è controllata all’85% circa dal Fondo Tintoretto, Comparto Akroterion, gestito da Sorgente Sgr.

Per ulteriori informazioni:

Nova Re SIIQ S.p.A.
Tel: 06.90292677
gm.cesare@novare.it